Obiettivi e Funzioni
Obiettivi e Funzioni
 
Obiettivi
 
La ragion d’essere dei Fatebenefratelli nella sanità e nei servizi sociali è descritta nelle loro Costituzioni ed è espressione del Carisma dell’Ospitalità: “…cooperiamo alla edificazione della Chiesa servendo Dio nell’uomo sofferente” (Cost.1). “Il carisma dell’Ospitalità (…) porta a configurarci con il Cristo compassionevole e misericordioso del Vangelo, il quale passò per questo mondo facendo il bene a tutti «e curando ogni sorta di malattie ed infermità» (Cost.2)
Pertanto, essendo i loro Centri, opere della Chiesa, ogni iniziativa nasce dal bisogno del malato, soggetto del loro operare. Per questa ragione, da tempo richiamano i responsabili apicali, amministrativi e sanitari, “alla loro responsabilità manageriale che esige venga data, nei Centri, la debita attenzione ed il dovuto spazio alla spiritualità ed alla religiosità rispettando le attività formative ed operative ad esse attinenti.
La pastorale tende a qualificarsi ed a porsi allo stesso livello di competenza e di servizio di altre discipline, in consonanza ed integrazione con gli altri interventi per dare una risposta integrata e globale ai vari bisogni del malato”.(Fra Raimondo Fabello, Priore Provinciale, incontro con i responsabili apicali del 21 settembre 1995)
 
 
Funzioni
 
1. Sostenere, valorizzare, stimolare la vita pastorale nei Centri sanitari-assistenziali
2. Cogliere le peculiarità pastorali di ogni Centro e favorire la circolazione di idee e di iniziative a livello provinciale
3. Coordinare gli incontri periodici con i cappellani e promuovere con loro percorsi formativi secondo le esigenze locali
4. Studiare e proporre percorsi formativi a vari livelli che favoriscano la crescita personale, valoriale-spirituale e relazionale in tutti gli operatori dei Centri,
5. Offrire percorsi formativi ad operatori laici e religiosi, esterni ai nostri Centri, che intendano specializzarsi ed impegnarsi in pastorale della salute
6. Elaborare strumenti operativi (progetto pastorale, griglia di rilevazione dei bisogni spirituali, linee di ricerca) che integrino quelli usati per altre specialità socio-sanitarie e assistenziali
7. Promuovere una cultura ed uno stile pastorale Fatebenefratelli, attraverso lo studio delle esperienze e degli elaborati (tesi, progetti,verbali) fatti dai vari operatori nei corsi formativi ed operativi.
8. Curare pubblicazioni pastorali sia a livello di esperienza, che di studio e di ricerca.
 
Sede Amministrativa: 20063 CERNUSCO S/NAVIGLIO (MI) - Via Cavour, 2 - Tel. 02/9276.1 - Telefax 02/9241285
Sede Legale: 25125 BRESCIA - Via Pilastroni, 4 - Iscrizione Prefettura di Brescia: n. 513 Registro PG - C.F. e P. IVA 01647730157
Webmaster Informazioni Privacy Policy
Credits: Evolvo GPI S.r.l.