Stile operativo
Stile operativo
 
 
 
Negli anni si è consolidato in alcuni Centri della Provincia il seguente stile operativo:
 
Referente pastorale
 
in ogni comunità/reparto c’è un referente pastorale, collaboratore qualificato in pastorale che, mentre svolge la propria attività professionale, attiva verso l’ospite ed i colleghi anche la sensibilità pastorale sviluppata dalla formazione avuta. Questo operatore elabora con l’équipe della sua comunità/reparto (medico, psicologo, assistente sociale, caposala, infermiere professionale, educatore professionale, ausiliario) –e dove è possibile– anche con gli ospiti, il progetto pastorale dell’anno, che è diverso per ogni unità operativa perché diverse sono le patologie e la tipologia di ospiti. Questi progetti pastorali di reparto/comunità vengono verificati a metà anno ed a fine anno con il Cappellano, il P. Priore, Coordinatore Amministrativo, Direttore Sanitario e Primari.
 
Progetti pastorali
 
I progetti pastorali entrano di diritto ad integrare il programma generale della casa, sia formativo che delle attività con e per gli ospiti ed operatori. I progetti di reparto prevedono incontri individuali con gli ospiti, incontri di gruppo dove l’attenzione è volta al vissuto spirituale e religioso del paziente. Si programmano uscite in città o a santuari vicini, proiezioni a carattere religioso, con l’intento di valorizzare l’esperienza spirituale della persona malata.
 
Residence
 
Gli ospiti che vivono nei Residence sono sollecitati a vivere la propria vita comunitaria e religiosa nella parrocchia in cui risiede il Centro, insieme agli abitanti del quartiere. Gli operatori dei Residence organizzano giornate di ritiro spirituale in concomitanza con l’Avvento e la Quaresima. Tali giornate avvengono fuori città presso gli oratori parrocchiali degli operatori o comunità religiose.
Tutte le iniziative pastorali delle Case e della Provincia tendono a costruire una comunità sanitaria che abbia l’umanizzazione e la pastorale come elementi di collegamento le varie iniziative sanitarie, terapeutiche, riabilitative ed assistenziali.
 
Sede Amministrativa: 20063 CERNUSCO S/NAVIGLIO (MI) - Via Cavour, 22 - Tel. 02/9276.1 - Telefax 02/9276781
Sede Legale: 25125 BRESCIA - Via Pilastroni, 4 - Iscrizione Prefettura di Brescia: n. 513 Registro PG - C.F. e P. IVA 01647730157
Webmaster Informazioni Privacy Policy
Credits: Evolvo GPI S.r.l.